ASR Abruzzo - News PDF Stampa Email

 

 

NOTIZIE IN PRIMO PIANO

 

 


XV Giornata nazionale del sollievo

Il 29 maggio 2016 all'Auditorium Flaiano a Pescara, su iniziativa della ASL di Pescara, sarà proiettato un film documentario dal titolo "il cerchio della vita".


CONVEGNO - TECNOASSISTENZA IN ABRUZZO

Lo sviluppo dei servizi territoriali attraverso le tecnologie digitali: esperienze a confronto.

13 maggio 2016 - Aurum Sala Flaiano - Pescara

Tecnoassistenza abruzzo programma.pdf


COMUNICATO : Eventi ECM relativi al virus Zika

La Commissione Nazionale comunica che è stata riconosciuta la possibilità di inserire a sistema gli eventi ECM relativi al virus Zika fino a 5 giorni prima della loro data di inizio, in deroga al termine di 30 giorni ordinariamente previsto. Tale deroga è stata ritenuta estremamente utile al fine di diffondere, con la tempestività che la situazione richiede, le linee guida del Ministero della Salute inerenti la tematica in oggetto, favorendo l'accreditamento ECM a livello nazionale. In tal modo viene dunque introdotta una rilevante agevolazione che avrà come effetto quello di facilitare e incentivare i provider che vorranno organizzare gli eventi di cui trattasi.

A tal proposito, si informano i provider che, per usufruire della deroga, all’atto dell’inserimento dell’evento devono indicare uno dei seguenti tre obiettivi:

  • Obiettivi formativi tecnico professionali
    Tematiche speciali del ssn e ssr ed a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla commissionale nazionale per la formazione continua e dalle regioni/province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni di tecnico-professionali (20)
  • Obiettivi formativi di processo
    Tematiche speciali del ssn e ssr ed a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla commissionale nazionale per la formazione continua e dalle regioni/province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni di processo (32)
  • Obiettivi formativi di sistema
    Tematiche speciali del ssn e ssr ed a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla commissionale nazionale per la formazione continua e dalle regioni/province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni di sistema (33)

REPORT REGISTRO TUMORI ABRUZZO

Sono disponibili i due Report contenenti i risultati del primo anno di attività del Registro Regionale dei Tumori. Il primo Report riassume le attività di avvio e analisi del Registro, ed il calcolo del trend dell'incidenza regionale dei tumori maligni, complessivi e per sede, durante il decennio 2004-2014. Il secondo Report contiene i risultati dell'analisi caso-controllo sui potenziali fattori di rischio cancerogeno delle popolazioni dei Comuni di Popoli e Bussi sul Tirino durante il decennio 2004-2013.

I report sono disponibili al seguente link:

http://www.asrabruzzo.it/registro-tumori.html


AVVISO PUBBLICO

PARTECIPAZIONE ALLE COMMISSIONI ESAMINATRICI DELLE SELEZIONI PER TITOLI E COLLOQUIO INDETTI DALL’ASR ABRUZZO.

Avviso partecipazione commissioni selezione.pdf


CONSULTAZIONE PUBBLICA

L’AGENZIA SANITARIA REGIONALE ABRUZZO, ( ASR) nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e degli interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile Anticorruzione, deve approvare entro il 31/01/2016 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2016-2018, contenente anche il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità.

In adempimento a tale previsione normativa, nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento degli stakeholder (portatori d'interesse), tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, e le OO.SS. presenti nell’ente, sono invitati a presentare proposte e/o osservazioni, attraverso il modello allegato, finalizzate ad una migliore individuazione delle misure di prevenzione della corruzione, di cui l'ASR ABRUZZO  terrà conto in sede di stesura del Piano Triennale Anticorruzione 2016-2018.

Il suddetto modulo, a pena di esclusione, dovrà essere compilato in tutte le sue parti.
Tutti i soggetti interessati possono dunque trasmettere, entro e non oltre giovedì 28 gennaio 2016 ore 12.00, le proprie proposte/osservazioni ai seguenti indirizzi di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Al fine di consentire l’apporto di contributi mirati si precisa che il Piano per la Prevenzione della Corruzione 2016-2018 è pubblicato nella sezione “Amministrazione Trasparente” > “Altri Contenuti” > “Corruzione”.

Modello da utilizzare per l'invio di proposte, integrazioni ed osservazioni al PTPC 2016-2018

Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza
Avv. Manuela Fini


CORSO DI FORMAZIONE "OSSERVATORIO REGIONALE PER LA QUALITA' DELLA FORMAZIONE CONTINUA IN SANITA' (REGIONE ABRUZZO).

L'Agenzia Sanitaria Regionale ha organizzato il corso di formazione "Osservatorio Regionale per la Qualità della formazione continua in sanità percorso formativo per osservatori della qualità della formazione continua". 10-19 dicembre 2015 presso la sede della ASR Abruzzo.


STUDIO SULLE CURE DOMICILIARI - ANALISI DELLE NUOVE LINEE GUIDA

L’ ASR Abruzzo alla luce del documento “Nuova Caratterizzazione dell’assistenza territoriale domiciliare e degli interventi ospedalieri a domicilio” della Commissione Nazionale per la definizione e l’aggiornamento dei LEA -2008, ha istituito un gruppo di lavoro costituito dai referenti aziendali delle cure domiciliari al fine di elaborare un documento tecnico che tra le altre cose applica un metodologia per la valorizzazione delle cure domiciliari per Profili di Cura. Tale metodologia è frutto di uno studio della Letteratura, di realtà di altre Regioni e di esperienze delle singole ASL regionali

Scarica i report: Studio sulle cure domiciliari - Regione Abruzzo


AVVIATO CONFRONTO PER RIORGANIZZAZIONE OSPEDALIERA - Link articolo Regione.abruzzo.it

PAOLUCCI: OPPORTUNITÀ PER ELEVARE QUALITÀ ASSISTENZA SANITARIA (REGFLASH) Pescara, 3 set. Un incontro con un primo gruppo di medici ospedalieri responsabili di Unità operative complesse, di medici delle Asl e di medici di medicina generale, che si è tenuto, questo pomeriggio a Pescara, presso la sede dell'Agenzia sanitaria regionale (ASR), ha aprto il confronto che l'assessore alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, ha avviato per arrivare a definire la riorganizzazione delle rete ospedaliera regionale. Nel corso di un confronto preceduto dalla illustrazione del direttore dell'Agenzia sanitaria regionale, Alfonso Mascitelli, Paolucci ha invitato gli intervenuti a presentare proposte e ipotesi di riorganzizzazione in tempi radidi visto che "il Governo regionale conta di presentare il proprio piano al Ministero, al più tardi, entro un mese. Si tratta di un percorso - ha proseguito - che offre a questa Regione, una volta raggiunti gli equilibri economici ed i Livelli essenziali di assitenza, l'opportunità di far compiere un effettivo salto di qualità all'offerta erogata nei servizi e nelle prestazioni sanitarie per acuti. Questo è lo spirito con cui dobbiamo vivere l'applicazione del decreto 70 - ha concluso - evitando di alzare polveroni attorno ai soliti campanili".


CORSO DI FORMAZIONE AIRTUM PER GLI OPERATORI DEL REGISTRO TUMORI

L'Agenzia Sanitaria Regionale ha organizzato, in collaborazione con l'Associazione Italiana Registri Tumori (AIRTUM), un Corso di formazione per gli operatori dei Registri Tumori, che sarà svolto dai docenti specializzati dell'AIRTUM, presso i locali dell'ASR-Abruzzo nei giorni 7, 8 e 9 settembre p.v. Il corso sta ottenendo un grande riscontro in termini di iscrizioni.


RAPPORTO SULLE NASCITE ABRUZZO - DECENNIO 2005-2014

Il tema della qualità e della sicurezza dei punti nascita nella nostra regione, come nel resto del paese, è riemerso con forza dopo l’accordo Stato-Regioni del 16 dicembre 2010, che fissa in almeno 1.000 nascite/anno lo standard a cui tendere, nel triennio, per il mantenimento o l’attivazione dei punti nascita.

Scarica il Report: Report nascite 2005_2014

 


 

ARCHIVIO NOTIZIE